Smoothie bowl

Smoothie bowl

Spopolano tra i vari social network coloratissime foto di questi fantastici smoothie bowl. Ma cos’è lo “smoothie bowl”? Un golosissimo “frullato in ciotala” a base di frutta e verdura, al quale aggiungere cereali, bacche, frutta a pezzi, erbe, spezie, semi oleosi e frutta secca. Ovvero un frullato non più liquido ma denso e corposo, sicuramente più consono alle nostre abitudini. Un’alternativa sana da gustare a colazione e come snack super saziante, sano e bello da vedere. Nonchè un ottimo modo per fare il pieno di energia e vitamine.

Sarà la tendenza food del momento?? Gli smoothie bowl sono un concentrato di energia e vitamine tra i più fotografati e condivisi sui social…di cosa stiamo parlando?? La cosa più bella è che sono sani al 100% !! Sani e Gustosi 🙂

www.kuidas

Sono ottimi per colazione o merenda, ma se arricchiti da superfood possono anche essere consumati come veri e propri pasti.

A differenza dei più conosciuti e comuni frullati che consumiamo solitamente con cannuccia, gli smoothie bowls hanno una consistenza più densa tale da poter essere goduti cucchiaio dopo cucchiaio; ottimi ingredienti ma anche belli da esser gustati con gli occhi prima che con il palato!

Come prepararli? Semplice basta avere un frullatore all’interno del quale versare frutta o verdura di stagione da arricchire con latte (preferibilmente vegetale come soia, mandorla, avena, ecc.) o yogurt (magro o greco). Per raggiungere la consistenza cremosa è preferibile utilizzare banana, avocado, burro (burro di noci, di mandorle o di arachidi), miele oppure utilizzare la frutta congelata. Una volta frullato il tutto ci si può sbizzarrire con il topping dando sfogo alla propria fantasia e ai propri gusti; infatti gli smoothie bowls si possono ricoprire con:

  • frutta fresca e colorata (fragole, wiki, mirtilli, ananas, melone)
  • frutta secca (noci, mandorle, bacche di goji, scaglie di cocco o uvetta)
  • cereali e semi (fiocchi di avena o di mais, semi di girasole, di sesamo, di chia)